Settembre, Capodanno in Puglia

Settembre sa di tempo ritrovato :
di quel tempo che sa d’ Estate e si colora di profumo d’Autunno. Le spiagge meno affollate, le strade del centro storico colme di maestrale e i colori del cielo più nitidi . Qui sul Gargano se si alzano gli occhi in su sembra quasi di poter contare le nuvole e riconoscerne i contorni una ad una. Se pensiamo a Settembre pensiamo ai buoni propositi per un anno nuovo , quasi quasi Settembre dovrebbe assomigliare a Gennaio regalandoci un bellissimo Capodanno alternativo magari in riva al mare con cefali arrostiti al posto del cotechino e barchette a vela al posto delle baite. Noi a Cala Molinella la pensiamo cosi ecco perché abbiamo deciso di riservare ai nostri ospiti un Settembre unico.

Abbiamo chiesto a nonna Antonietta di raccontarvi questo mese della sua vita , di insegnarvi a fare i mazzetti di origano selvatico e farvi vedere come mettere sott’olio i pomodori seccati al sole d’agosto, le abbiamo chiesto di parlarvi della tradizione e di come i suoi Novant’anni siano un esempio per tutte le nostre nuove generazioni. Vi porteremo a spasso per i sentieri nascosti del Gargano, andremo a Pesca insieme e porteremo i nostri asinelli in riva al mare.

Da Venerdì Primo Settembre vi aspettiamo qui a Vieste al Villaggio Eco-Sostenibile Cala Molinella, per festeggiare insieme l’Estate uscente e l’Autunno entrante, per festeggiare il mese più bello: quello che ci piace di più, quello dei desideri, dei bagni al tramonto e delle passeggiate in foresta con la felpa sulle spalle e le infradito ancora ai piedi.
Quello del riposo dei guerrieri e del risveglio dei cuori silenziosi.
E tu, ci avevi mai pensato? 🙂

Recommend
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIN
Share